Sorridere fa bene

Si sa che sorridere, essere allegri e ottimisti fa bene alla salute.

Il mio amico Marco Baroni continua a ripeterlo in ogni occasione.

Ma un buon sorriso inteso come vero e proprio movimento dei muscoli fa bene al vostro viso e di conseguenza al vostro spirito: il cerchio (positivo) si chiude.

Quindi fate così.

Guardatevi allo specchio appene sveglie/i e sorridete ripetutamente. Aprite e chiudete le labbra più volte in generose espressioni di felicità.

In questo modo allenate la muscolatura facciale coinvolgendo la la mandibola, gli zigomi e gli occhi.

Questa semplice abitudine produce ottimi risultati all’ovale del viso e alla psiche.

Oltre a regalare il buon umore già dal primo mattino, l’esercizio è molto utile per contrastare i primi i primi accenni al rilassamento della cute e la perdita di compattezza causati dall’incedere degli anni e dal conseguente inevitabile indebolimento delle fibre collagene di sostegno.

Inoltre, quando la pelle appare rilassata è importante proteggerla anche d’inverno dai raggi UVA.

Vi consiglio di non usare acqua calda per detergerla e al momento di applicare una crema lifting è consigliabile masaggiare l’ovale del volto dal basso verso l’alto partendo dal mento e risalendo verso l’orecchio.

Senza dimenticare il contorno occhi per il quale occorre che sciegliate un prodotto rassodante su misura da applicare con lievi movimenti rotatori.

Insistendo per almeno due mesi otterrete ottimi risultati, vedrete i lineamenti del volto ”in risalita” e uno sguardo più fresco oltre naturalmente a sentirvi meglio “dentro”.

Che la bellezza sia con voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *